Matteo. Tra queste c’è ovviamente il Milan, il quale avrà a carico 90 milioni da pagare ai giocatori: il monte ingaggi dei rossoneri è secondo solo a quello di Juventus, Inter, Roma e Napoli. Dalla Juventus all'Inter, dalle romane , alle genovesi. Stipendi Milan 2020/2021: Ibrahimovic il più pagato con 7 milioni di euro a stagione. Per i giocatori ha poi preso la parola Kalidou Koulibaly. Il centravanti argentino nato a Brest, nella sua breve esperienza rossonera si è fermato a 9,5 milioni, cifra importante per un calciatore di 31 anni ma dal pedigree certificato. In fondo alla graduatoria rossonera ci sono il difensore croato Stefan Simic e il portiere classe 2000 Alessandro Plizzari, che guadagnano rispettivamente 300mila e 200mila euro l’anno. Tanti acquisti e costi piuttosto elevati, che nella scorsa annata hanno portato solo alla qualificazione in Europa League. Che quello rossonero sia un progetto pluriennale, lo si evince anche dalla durata di alcuni contratti: Suso, Kessié, Calabria, Conti e Laxalt, tutti profili Under 25, vanno in scadenza nel 2022, mentre talenti come Cutrone, Castillejo e Calabria vedranno terminare il proprio legame con il club rossonero nel 2023. Quanto risparmierebbe il Milan dal taglio degli stipendi. Diego Armando Maradona, il Pibe in 20 frasi di chi lo ha conosciuto, I migliori 10 MMA fighter dell’ultima decade – I parte, FIFA 100: la discussa lista dei calciatori più forti nella storia, Gianluigi Donnarumma – 6 milioni di euro (scadenza contratto 2021), Tiémoué Bakayoko – 3.5 milioni di euro (scadenza contratto 2019, prestito dal Chelsea), Lucas Biglia – 3.5 milioni di euro (scadenza contratto 2020), Alessio Romagnoli – 3.5 milioni di euro (scadenza contratto 2022), Jose Manuel Reina – 3 milioni di euro (scadenza contratto 2021), Suso – 3 milioni di euro (scadenza contratto 2022), Hakan Calhanoglu – 2.5 milioni di euro (scadenza contratto 2021), Riccardo Montolivo – 2.5 milioni di euro (scadenza contratto 2019), Fabio Borini – 2.5 milioni di euro  (scadenza contratto 2021), Ignazio Abate – 2.3 milioni di euro (scadenza contratto 2019), Ricardo Rodriguez – 2.2 milioni di euro (scadenza contratto 2021), Franck Kessie’ – 2.2 milioni di euro (scadenza contratto 2022), Mattia Caldara – 2.2 milioni di euro (scadenza contratto 2023), Giacomo Bonaventura – 2 milioni di euro (scadenza contratto 2020), Mateo Musacchio – 2 milioni di euro (scadenza contratto 2021), Andrea Bertolacci – 2 milioni di euro (scadenza contratto 2019), Andrea Conti – 2 milioni di euro  (scadenza contratto 2022), Mario Strinic – 2 milioni di euro (scadenza contratto 2021), Krzysztof Piątek – 1,8 milioni di euro (scadenza contratto 2023), Diego Laxalt – 1.8 milioni di euro (scadenza contratto 2022), Cristian Zapata – 1.7 milioni di euro (scadenza contratto 2019), Samu Castillejo – 1.5 milioni di euro (scadenza contratto 2023), Alen Halilovic – 1.5 milioni di euro (scadenza contratto 2021), José Mauri – 1.4 milioni di euro (scadenza contratto 2019), Patrick Cutrone – 1.1 milioni di euro (scadenza contratto 2023), Antonio Donnarumma – 1 milione di euro (scadenza contratto 2021), Davide Calabria – 1.1 milioni di euro  (scadenza contratto 2022), Stefan Simic – 300mila euro (scadenza contratto 2020), Alessandro Plizzari – 200mila euro (scadenza contratto 2020). Tramite una nota ufficiale apparsa sul proprio sito internet, la Juventus è stata la prima società calcistica ad applicare una decurtazione agli stipendi in accordo con i propri tesserati. I calciatori, come è noto, sono tra i primi a beneficiare di questa macchina economica, ricevendo compensi che collocano […] Stipendi giocatori Napoli. Si avverte un po' di fastidio tra i calciatori ad oggi perché sono successe delle cose che non vanno giù, ma non sono legate alla gara di domenica. Comanda Ibrahimovic, segue Gigio Donnarumma: ecco la classifica completa degli ingaggi del Milan per la stagione 2020/2021. Ecco di seguito la classifica, con gli stipendi di tutti e venti gli allenatori del campionato italiano: La classifica degli stipendi degli allenatori di Serie A (2020/2021) #1 Antonio Conte, Inter: 12 milioni #2 Paulo Fonseca, Roma: 2,5 milioni #3 Gian Piero Gasperini, Atalanta: 2,2 milioni #4 Stefano Pioli, Milan: 2 … Milan, taglio stipendi dei giocatori: la situazione. Here you'll find all collections you've created before. Nell’elenco degli ingaggi pesano alcune delle operazioni condotte dal vecchio board societario composto da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli. Stipendi Milan rispetto alle altre squadre di Serie A? I numeri del Milan si avvicinano agli stipendi che ogni anno la Roma elargisce ai suoi giocatori. I calciatori con gli ingaggi più alti nel mondo del pallone e in Serie A Il calcio è un business che muove miliardi di euro ogni anno. "I giocatori del Napoli pensano solo a lavorare", questo il commento di Rino Gattuso in merito agli stipendi arretrati. Il quiz sulla Juventus: sai tutto sulla Vecchia Signora? Il Milan cerca l’accordo con i giocatori per il taglio degli stipendi. Stipendi Milan 2018/2019: quanto guadagnano Gattuso e i giocatori, FIFA 19: il tutorial per le skill più importanti, Stipendi Barcellona 2020/21: Messi il più pagato tra i giocatori di Koeman, I film sul calcio più belli da vedere almeno una volta nella vita, Gli stadi di proprietà in Italia: ora sono solo cinque, La classifica dei presidenti più ricchi al mondo: Agnelli sul podio, Palmares Milan: l’albo d’oro dei trofei rossoneri, Il Coronavirus non ferma il Tagikistan: assegnata la Supercoppa, Guida allo Juventus Stadium: le info e tutto quello che c’è da sapere, Tutte le partite di oggi Mercoledì 16 Dicembre, Serie A, la classifica dei rigori a favore negli ultimi 10 anni, I 10 gol più belli della carriera di Diego Armando Maradona. Poi dice che non ci sono soldi per pagare gli stipendi. Dietro di lui si piazza un altro juventino, Matthijs De Ligt, arrivato quest’estate dall’Ajax, con 8 milioni di euro all’anno. Gli stipendi dei giocatori del Napoli Il tetto massimo delle multe è il 25% dello stipendio lordo mensile , ma in caso di diverse violazioni si possono sommare multe fino al 50% del lordo mensile. Le ambizioni del Milan nascono anche da questi numeri. Ecco dunque la graduatoria completa dei giocatori del Milan in base agli stipendi netti che percepiranno nell'attuale stagione (fonte: Gazzetta dello Sport). To use social login you have to agree with the storage and handling of your data by this website. La Juventus si conferma anche per la stagione 2020-21 la squadra di Serie A con il monte ingaggi nettamente più elevato. Sassuolo stipendi 2020/21: 35 milioni. Il Pipita, prima di approdare al Chelsea, era infatti il secondo calciatore con lo stipendio più alto della Serie A: davanti a tutti, inutile precisarlo, c’è ancora Cristiano Ronaldo con oltre 30 milioni di euro a stagione. Il 19enne di Castellammare di Stabia, diventato portiere titolare della Nazionale di Roberto Mancini dopo l’addio all’azzurro di Gigi Buffon, percepisce 6 milioni di euro a stagione. Nessuna criticità. Club in crisi di liquidità, il Milan vuole tagliare gli stipendi del 20% di Enrico Currò Zlatan Ibrahimovic (reuters) ... anche se spetterà naturalmente ai giocatori accettare o meno. Nella Top 5 dei più pagati della rosa del Milan ci sono il neo-capitano Alessio Romagnoli, Tiémoué Bakayoko e Lucas Biglia, tutti sotto contratto per 3.5 milioni di euro all’anno. Allineati dunque gli stipendi dei giocatori rossoneri, con cifre che si attestano per la maggiorparte tra 1 e 2 milioni a stagione. Gli stipendi Inter si avvicinano maggiormente agli stipendi elargiti dal Milan e gli stipendi elargiti dalla Roma ai propri calciatori. Milan, taglio degli stipendi in vista? L’idea è taglio sulla mensilità di marzo e spalmatura dei mesi successivi. I due elementi più in vista della rosa di Stefano Pioli, dunque, comandano la classifica degli ingaggi per la stagione 2020/2021, per un totale di 90 milioni lordi. Perché non ci sono soltanto stipendi troppo alti, ma ci sono anche troppi stipendi da pagare. Stipendi Milan 2018/2019: al primo posto ora c’è Gianluigi Donnarumma, premiato per la sua precoce esplosione tra i pali con un ingaggio da top player. “Altro che smentite, è tutto vero”. Il Milan, a differenza di altre società della Serie A, è in regola con i pagamenti degli ingaggi dei propri giocatori. Abbiamo pensato soprattutto a giocare a calcio. Stipendi Milan 2019/20: tutti i dati aggiornati minuto per minuto della rosa guidata da Marco Giampaolo. Nel caso del Milan, invece, la somma sarà sicuramente più cospicua. L’estate 2019 potrebbe essere quella degli addii pesanti, soprattutto dal punto di vista economico: da Montolivo (2.5 milioni a stagione) ad Abate (2.3) fino a Bertolacci (2) e Zapata (1.7), diversi sono i profili ai margini della rosa che arriveranno a fine contratto. Secondo La Vanguardia il Real Madrid ha proposto ai propri calciatori di tagliarsi lo stipendio di un 10-15% per far fronte al calo di introiti e incassi dovuti alla pandemia. I rossoneri hanno modificato di molto, su volere di Elliott e Gazidis, il proprio monte salari rispetto alla precedente stagione per rientrare più comodamente nei paletti del Fair Play finanziario. E a seguire c'è Gigio Donnarumma. SEMPRE PIÙ RICCHI La maxi rosa di Sarri costa 300 milioni. Un bel risparmio per le casse rossonere. Poi l’addio, con il suo posto preso dal polacco Krzysztof Piątek: 35 milioni al Genoa, e 1,8 al giocatore fino al 2023. Stipendi Milan 2020/2021. Milan, ancora nessun accordo ufficiale con i giocatori per il taglio stipendi 29 Mar 2020 22:30 - di Giacomo Giuffrida Taglio Stipendi Juventus: a quanto rinunciano i giocatori caso per caso Maggio 12, 2020. Milan, problema monte stipendi: troppo alto, a rischio fair play Uefa Con 129 milioni complessivi il club rossonero vanta il secondo monte ingaggi della Serie A, dietro solamente alla Juventus. I giocatori nello spogliatoio non sono tutti d’accordo e Commisso propende per, per la necessità del taglio. "Ci dispiace per la sconfitta con il Milan e non ho altro da aggiungere. Il Milan deve fronteggiare una crisi finanziaria dovuta al momento complicato del mondo sportivo e non: chiesto ai giocatori un taglio degli stipendi. Per forza. Stipendi Milan 2020/21: tutti i dati aggiornati minuto per minuto della rosa guidata da Stefano Pioli. L’estate di calciomercato in casa Milan ha portato al restyling di difesa e attacco a disposizione di Rino Gattuso, ma anche alla ridefinizione delle gerarchie nel monte ingaggi del club: l’addio di Leonardo Bonucci, protagonista di un ritorno alla Juventus clamoroso almeno quanto il suo addio al club bianconero nel 2017, e l’arrivo in rosa di Gonzalo Higuain avevano anche prodotto una staffetta in cima alla lista dei Paperoni rossoneri presenti nella lista degli stipendi Milan 2018/2019. Se volete approfondire le cifre di questi due ultimi club vi invitiamo a leggere i nostri articoli dedicati. Il belga, Donnarumma e Koulibaly tra ben sette juventini La Gazzetta dello Sport ha pubblicato i monte ingaggi della squadre di Serie A per la stagione 2020/2021. Cifre da capogiro per gli stipendi dei top player. Se vuoi vedere tu stesso il paragone puoi farlo andando a visionare proprio il nostro articolo riguardante gli stipendi della Roma. ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Importante novità riportata questa mattina da ‘La Repubblica’. Ecco dunque la graduatoria completa dei giocatori del Milan in base agli stipendi netti che percepiranno nell'attuale stagione (fonte: Gazzetta dello Sport). Scopri la Rosa Ufficiale dei rossoneri della Stagione 2019/20 con le schede tecniche e le statistiche aggiornate di tutti i calciatori Stipendi Milan 2018/2019: al primo posto ora c’è Gianluigi Donnarumma, premiato per la sua precoce esplosione tra i pali con un ingaggio da top player. Nonostante il sesto posto ottenuto nella stagione 2017/2018, scorrendo l’elenco delle 20 partecipanti alla Serie A 2018/2019 si scopre che il monte stipendi Milan 2018/2019 si colloca alle spalle della sola Juventus: circa 62 milioni di euro netti, ai quali sommare i 2 percepiti da mister Gattuso. Secondo il noto quotidiano, il Milan è pronto a chiedere ai giocatori un sacrificio sugli stipendi, che prevede un taglio netto del 20%.Una richiesta dovuta all’emergenza finanziaria abbattutasi sul mondo del calcio causa coronavirus. Ecco, squadra per squadra gli stipendi, gli ingaggi dei giocatori in Serie A per la stagione 2020-2022. Sono per questo campionato i tanti top player bianconeri messi insieme costano 122 milioni complessivamente. Come detto il Milan è alle prese con un’oculata politica economica, che si riflette anche sul monte ingaggi della società. Copyright © 2020 Goal.com Tutti i diritti riservati. I rossoneri hanno modificato di molto, su volere di Elliott e Gazidis, il proprio monte salari rispetto alla precedente stagione per rientrare più comodamente nei paletti del Fair Play finanziario. Oggi La Gazzetta dello Sport conferma che in casa Napoli si sono surriscaldati gli animi dopo la sconfitta col Milan con Rino Gattuso protagonista: “Di mezzo potrebbe esserci anche la questione economica.Gattuso, il suo staff e i giocatori non hanno ancora percepito un solo stipendio dall’inizio della nuova stagione. I neroverdi hanno aumentato il monte ingaggi di 4 milioni rispetto a quello dello scorso anno, riuscendo a mantenere i propri giocatori migliori e soprattutto lo stesso livello in campo, continuando però a migliorarsi partita dopo partita. Stipendi Serie A 2019-2020: quanto guadagnano i giocatori Il Paperon de’ Paperoni della nostra Serie A è ovviamente Cristiano Ronaldo , con i suoi 31 milioni di euro di ingaggio. Zlatan Ibrahimovic è il più pagato del Milan. L‘asso più caro di Zhang è Lukaku che è nella top ten dei più pagati. Le reti messe a segno tra River Plate, Real Madrid, Napoli, Juventus, Milan e nazionale argentina gli sono valse, fino a gennaio, il primato in casa Milan per stipendio percepito. Gattuso, ai tempi del Milan, mise quasi le mani addosso a Bakayoko e il giorno dopo chiarì tutto a Milanello. Ecco gli ingaggi della rosa 2018/2019: Enter your account data and we will send you a link to reset your password. Le informazioni contenute su Goal.com non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di Goal.com. Il 19enne di Castellammare di Stabia, diventato portiere titolare della Nazionale di Roberto Mancini dopo l’addio all’azzurro di Gigi Buffon, percepisce 6 milioni di euro a stagione.